Le piazze di Bergamo e Brescia

Bergamo e Brescia hanno in comune molto più di quanto si percepisca a prima vista.
Il loro lungo dominio veneziano, il passaggio delle armate di Napoleone ed il seguente dominio austriaco rappresentano parte di una storia comune che si coglie passeggiando nei rispettivi centri storici. Il broletto e la rotonda di epoca medievale in Piazza Paolo VI a Brescia offrono parallelismi con il palazzo della Ragione e la basilica di Santa Maria Maggiore a Bergamo.
Il Duomo nuovo di Brescia in stile barocco con le ante d’organo dipinte dal Romanino ed il contributo di Giovan Battista Moroni presso la Cattedrale di Sant’Alessandro a Bergamo, rappresentano importanti testimonianze di pittura della realtà lombarda. Così come il Rinascimento di piazza della Loggia e l’architettura palladiana del palazzo principale fanno da contraltare alla Cappella del Colleoni, piccolo gioiello della bergamasca piazza del Duomo.
La bresciana piazza della Vittoria ed il moderno centro bergamasco sono entrambi opera di Marcello Piacentini, architetto romano che nelle due città ha mostrato una spiccata apertura verso le novità dei tempi moderni.


Prenotazione obbligatoria a info@bergamoguide.it
O telefonando al numero 328 6123502

Scarica PDF Info & FAQ

Non stampare questa pagina, scarica il pdf e consultalo quando vuoi! L’Associazione Culturale Guide Bergamo aderisce alla salvaguardia delle api con il progetto BeePathNet

Richiedi informazioni